Aprile: dolce sognare!

Da sempre i sogni ci affascinano perché, proprio come nella svista o nell’atto mancato, come diceva
Freud, nell’elemento onirico :”Vi è qualcosa di improprio, un sostituto di qualcos’altro sconosciuto
al sognatore, qualcosa di inconscio, appunto“.

Il sogno risulta composto da due elementi: il contenuto manifesto e quello latente. Il primo si riferisce a ciò che il sogno racconta, all’esperienza soggettiva che appare alla coscienza durante il sonno e che la persona può ricordare al risveglio; il secondo invece è ciò che è nascosto, l’insieme dei desideri, dei sentimenti e delle paure che cerca di svegliare il soggetto che dorme.

Ora, se uniamo le riflessioni di colui che può essere considerato l’autore di riferimento nell’arte dell’interpretazione dei sogni e le conoscenze che nel corso del tempo sono state acquisite sul significato simbolico del gatto, capiamo bene che la prima domanda che dobbiamo porci se il felino ci appare in sogno è… di che cosa vuole renderci consapevoli?

Infatti il gatto è proprio il simbolo dell’inconscio, della forza immaginativa, della saggezza intuitiva e
del potere femminile più sottile e nascosto rispetto a quello maschile. Così, per chi non li ama,
l’apparizione onirica di questi animali può rappresentare un timore inconscio verso una madre, una compagna o verso il proprio lato femminile.

Quando invece il sogno del gatto è in linea con le vibrazioni positive del femminile indica creatività,
fertilità, possibilità di far crescere qualcosa come ad esempio un progetto che stiamo per intraprendere. Se poi al risveglio ricordiamo in modo particolare gli occhi del gatto che ci è apparso in sogno, dobbiamo sapere che rappresentano una finestra aperta su un mondo diverso, su dimensioni spirituali, la possibilità di guardare le cose da un altro punto di vista.

Quindi ci indicano un momento in cui potremmo riuscire a guardare aspetti di noi stessi e della realtà fino a quel momento non compresi o accuratamente evitati. Potremmo riuscire ad affrontare alcuni problemi per troppo tempo rimandati.

Sognare un gatto che graffia o che si comporta in modo aggressivo nei nostri confronti potrebbe voler dire che qualcuno ci tradirà, ci avverte di prestare più attenzione a chi ci circonda. Sognare di dare da mangiare al gatto esprime il desiderio di voler migliorare qualche aspetto di noi stessi o ambire ad una crescita spirituale. Al contrario se nel sogno dimentichiamo di dargli da mangiare vuol dire che ci stiamo trascurando.

Se sogniamo di accarezzare un gatto, il sogno in questo caso manifesta la nostra inclinazione positiva verso tutto ciò che riguarda la femminilità, la creatività, l’intuizione e il mistero.
Infine un altro sogno d buon auspicio è quello di viaggiare con un gatto su qualsiasi mezzo di
trasporto, perché in questo caso il sogno ci preannuncia il raggiungimento di una meta e allora
non ci resta che metterci in viaggio!