Fatemi uscire

Caro Diario,
adesso sono in punizione. L’ho combinata grossa. Ho graffiato tutta la porta di casa mentre nessuno guardava. Ma io voglio uscire, possibile che non lo capiscono? Mi scappano i bisognini! Anzi, a dire il vero non mi scappano tanto… perché sto sempre a cuccia… io ho bisogno di correre per smuovere il pancino, se lo sono dimenticato? Adesso chiedo al signore che ci porta i pacchi se vuole portarmi a spasso lui… Ha sempre un profumo così buono, odora di cento cani tutti insieme!

tratto da “Il coronavirus visto da un cane”